COME IO TRATTO LA LASSITA’ DEI TESSUTI

LASSITà DEI TESSUTI

COME IO TRATTO LA LASSITA’ DEI TESSUTI

Mentre la ricerca medica offre un panorama veramente ampio per la correzione del rilassamento del viso, poco abbiamo a disposizione per alcune regioni del corpo.
Sto pensando a zone come l’interno braccia e l’interno cosce, le ginocchia e i glutei, l’addome.
Per anni le uniche soluzioni proponibili sono state esclusivamente chirurgiche, non senza difficoltà a volte molto importanti.
Infatti se per certe aree la chirurgia ha permesso di ottenere buoni risultati, in altre aree (come le braccia, le cosce o le ginocchia) gli interventi chirurgici hanno mostrato problemi importanti, tanto da sconsigliare l’effettuazione anche da parte nostra in alcuni casi.
Sono così nate alcune metodologie non chirurgiche di cui oggi tanto si parla e per le quali si muove una grande richiesta da parte dei nostri pazienti.
Personalmente ho sviluppato negli ultimi anni una notevole esperienza con l’impiego di tecniche all’avanguardia, come la radiofrequenza , i fili di sospensione e di biostimolazione, nonché con particolari prodotti iniettabili.
Tutte queste metodiche possono essere scelte da sole o in abbinamento fra loro, nell’ambito di un programma personalizzato per ogni caso specifico. tutte le mie scelte ruotano sempre sull’impiego di materiali sicuri, sperimentati, riassorbibili.

La buona riuscita dei trattamenti è legata all’accurata selezione dei pazienti, nell’ambito di programmi di miglioramento progressivo dei tessuti. Il campo della correzione della lassità del corpo è un settore complesso, dove il “TUTTO E SUBITO” oggi non è possibile.



Se hai delle domande da pormi contattami subito